Il Passaporto Europeo - Pet Passport




Il Passaporto Europeo per cani, gatti e furetti è un vero e proprio documento di
identità  e viene rilasciato dall'Autorità Sanitaria del paese di origine. E' stato
istituito principalmente per proteggere la popolazione dalla rabbia, una malattia
ancora presente nel mondo ed estremamente pericolosa per l'uomo. Il rilascio del
passaporto è subordinato a due importanti passaggi:

- la presenza del microchip
- l'iscrizione del cane o gatto all'Anagrafe Regionale di residenza

Entrambi questi passaggi sono possibili presso la clinica. Il Dr Semprini è infatti
accreditato presso la Regione Emilia Romagna per tutti i Comuni della Regione.

Una volta microchippato il cane ed iscritto all'Anagrafe, ci si può recare presso
l'ASL di competenza per il rilascio del passaporto, che avverrà sul momento,
dopo che il Veterinario Ufficiale avrà verificato la presenza del microchip (è
quindi necessaria la presenza del cane/gatto).

Potrà quindi essere eseguita la vaccinazione per la rabbia presso il veterinario
curante, che compilerà la sezione apposita del passaporto secondo le procedure
di legge. Questa procedure prevedono che venga applicato nella sezione
"vaccine against rabies" il tagliandino in originale del farmaco indicandone la data
di esecuzione, la data di inzio copertura (21 gg dopo l'iniezione) e la data di
scadenza. E' bene ricordare che:

- non si può uscire dall'Italia prima dell'inizio della data di copertura
- il passaporto perde validità nel momento in cui la vaccianzione antirabbica
risulti scaduta.
In entrambi verrà rifiutato l'imbarco (se in aeroporto o su nave) o il passaggio
(durante controlli di Polizia).

Il passaporto permette la libera circolazione di cani, gatti e furetti nell'ambito
della Comunità Europea, al seguito dei legittimi proprietari. Nel caso il pet
passport sia intestato ad  altra persona (moglie, marito, figlio, ecc.) sarà
necessaria una delega accompagnatoria del propretario nei confronti
dell'affidatario.

Nel caso si desideri recarsi in paesi EXTRA UE, le cose si complicano un pò.
Sarà necessario un test del sangue che attesti una valida risposta dell'organismo
alla vaccinazione attraverso la titolazione degli anticorpi neutralizzanti il virus.
Il prelievo deve essere esguito dal veterinario curante, il quale spedirà il
campione (dopo essersi accertato della corrispondenza del microchip) presso
uno dei laboratori abilitati dal Ministero della Salute.
Se il risultato del test sarà RABIES ANTIBODY TITRATION "greater or equal to 0.5 IU/ml"
significherà che il cane ha sviluppato, a seguito del vaccino, una ottima
immunizzazione e potrà quindi recarsi in paesi dove la rabbia è endemica senza
che si corra il rischio, al suo ritorno, di portare la malattia in Europa.

Ulteriori informazioni sono consultabili presso
http://www.izsvenezie.it/temi/malattie-patogeni/rabbia/


The European Passport for dogs, cats and ferrets is an official ID and is issued by
the Health Departiment of the country of origin. It was primarily established to
protect the population from rabies, a disease still present in the world and
extremely dangerous to humans. The issuing of passports is subject to two
important steps:

- The presence of the microchip
- The registration of the dog or cat at Regional Registry Office

Both of these steps are possible at the clinic. Dr Semprini is indeed accredited in
Emilia Romagna for all the municipalities of the Region.

Once the dog microchipped and registered at Registry, you can go to the Health
Departiment for issuing the passport, which will take place on time, after the
official veterinarian has verified the presence of the microchip (the presence is
therefore required of the dog Cat).

Vaccination will be carried out in anger at the attending veterinarian, that will
compile the section of the passport in accordance with legal procedures. The drug
coupon will be applied in the "vaccine against rabies" section and the veterinarian
will indicate the date of completion, the date in witch the vaccine starts running (21
days after injection), and the expiration date. Remember:

- You can not leave Italy before the vaccine running date
- Passport becomes invalid when the rabies vaccination expires.
In these cases it will be denied boarding (whether at the airport or ship) or
switching (during police checks).

The passport allows free movement of dogs, cats and ferrets within the European
Community, in the wake of the legitimate owners. If the pet passport is made out
to another person (wife, husband, son, etc.) You will require an accompanying
delegation.

If you wish to travel to EU countries EXTRA, things get complicated a bit. A blood
test will need to prove a valid certifying body's response to vaccination by titration
of neutralizing antibodies to the rabies virus. The sampling must be made from the
attending veterinarian, who will send the sample (after making sure of the
correspondence of the microchip) at one of the laboratories authorized by the
Ministry of Health.
If the test will result: Rabies ANTIBODY TITRATION "greater or equal to 0.5 IU / ml"
will mean that the dog has developed, as a result of the vaccine, a prime
immunization and will then travel to countries where rabies is endemic without  the
risk, on his return, to bring the disease in Europe.

Further informations are available at http://www.izsvenezie.it/temi/malattie-
patogeni/rabbia/

Centro Veterinario Bolognese srl
Clinica veterinaria G. Semprini
Via Montenero 24/a 40131 Bologna
Tel.: 051 6491706   h24
News - Novità
03/2017: Dr Alpino presenta Short Com presso SIMUTIV, Cremona
01/2017 Incarico per le cure ai cani a.d. Guardia di Finanza
01/2017 Dr Tripaldi Resp. attività Clinica
09/2016 26th Annual Congress ECVIM, Studio
05/2016 Congresso Internazionale SCIVAC di Rimini.
V^ Seminario Nazionale S.I.C.E.V.; Prato 11-12 marzo 2016
News - Novità
01/2017 Incarico per le cure ai cani a.d. Guardia di Finanza
01/2017 Dr Tripaldi Resp. attività Clinica
09/2016 26th Annual Congress ECVIM, Studio
05/2016 Congresso Internazionale SCIVAC di Rimini.
V^ Seminario Nazionale S.I.C.E.V.; Prato 11-12 marzo 2016
News - Novità
01/2017 Incarico per le cure ai cani a.d. Guardia di Finanza
01/2017 Dr Tripaldi Resp. attività Clinica
09/2016 26th Annual Congress ECVIM, Studio
05/2016 Congresso Internazionale SCIVAC di Rimini.
V^ Seminario Nazionale S.I.C.E.V.; Prato 11-12 marzo 2016
News - Novità
01/2017 Incarico per le cure ai cani a.d. Guardia di Finanza
01/2017 Dr Tripaldi Resp. attività Clinica
09/2016 26th Annual Congress ECVIM, Studio
05/2016 Congresso Internazionale SCIVAC di Rimini.
V^ Seminario Nazionale S.I.C.E.V.; Prato 11-12 marzo 2016
News - Novità
01/2017 Incarico per le cure ai cani a.d. Guardia di Finanza
01/2017 Dr Tripaldi Resp. attività Clinica
09/2016 26th Annual Congress ECVIM, Studio
05/2016 Congresso Internazionale SCIVAC di Rimini.
V^ Seminario Nazionale S.I.C.E.V.; Prato 11-12 marzo 2016
24 ore su 24
Centro Veterinario Bolognese s.r.l.
Clinica Veterinaria Privata Dott. G. Semprini

Tel.: 051 6491706   h24
Via Montenero 24/a 40131 Bologna - Italy
Powered by G. Semprini - CVB srl
P.IVA 02550081208